Una vittoria sulla illegalità. IACP e Comune fanno rete (VIDEO)

3169

“Palazzo Vutano” casi di abuso edilizio diventa esempio di legalità. IACP e Comune insieme per la collettività

ALCAMO. Un palazzo che sarà esempio di edilizia popolare e di legalità, così “Palazzo Vutano” cambia pelle grazie alla azione comune dello IACP e Comune di Alcamo. In occasione della presenza dell’Assessore alle infrastrutture, Marco Falcone, si è parlato di rilancio della Sicilia, solo se si fa rete, quindi riqualificazione urbana.

“Palazzo Vutano” il progetto

Un palazzo che ospiterà 22 alloggi e nelle vicinanze sarà realizzato il Parco Barone Pastore, eliminando parte del muro di cinta della Pia Opera Pastore, come ci spiega il Commissario dello IACP Trapani, Pandolfo. Una vittoria per la legalità come sottolinea anche il Direttore IACP Trapani, Savona, naturalmente soddisfatto l’Assessore Ferro che ha sottolineato l’importanza del lavoro svolto insieme allo IACP.

Intervistati: Savona Direttore IACP Trapani, Pandolfo Commissario IACP Trapani e Vittoro Ferro Assessore e vice Sindaco Alcamo

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteCastelvetrano, controlli straordinari dei Carabinieri: 9 denunciati
Articolo successivoL’Assessore Falcone ad Alcamo per la riqualificazione urbana. “L’affermazione del buon governo” (VIDEO)
Eros Bonomo
Eros “Libero” Bonomo, Giornalista siciliano, vive ad Alcamo, il cui lavoro è incentrato su Passione, Rispetto e Indipendenza, così da informare al meglio i cittadini. Grande “divoratore” di Dylan Dog, musica e libri, in particolare di storia politica. Motto: “Non sarai mai solo con la schizofrenia”.