Giovedì in Consiglio Comunale

1399

consiglio comunale alcamoALCAMO. Convocato per Giovedì alle 18 il prossimo consiglio comunale alcamese. Notevoli gli ordini del giorno in oggetto per la serata, tra questi le interrogazioni di Vesco sul degrado di Viale Europa, quelle di Caldarella sugli attraversamenti pedonali e sul cimitero, quella di Abc sul mantenimento del giudice di pace ad Alcamo e le diverse del consigliere Fundarò sul mancato adempimento dell’intitolazione delle vie così come proposto in consiglio, l’assenza dei regolamenti comunali sul sito internet e il conferimento dell’immondizia ad Alcamo Marina.

Alle interrogazioni seguiranno gli altri ordini del giorno che riguardano l’apposizione di un vincolo per esproprio per la messa in sicurezza della viabilità della provinciale 47  e uno per la provinciale 55; approvazione del nuovo regolamento comunale della consulta delle pari opportunità.

Si concluderà con le mozioni di Fundarò sulla “memoria storica, la costituzione, la cultura del diritto, l’inclusione sociale e l’associazione partigiani d’Italia”, l’intitolazione di una via a Maria Cristina Regina del regno delle Due Sicilie e quella sull’utilizzo delle composterie dei condomi virtuosi. Conclude il consiglio la mozione di Vesco che chiede un encomio ai dipendenti Gaspare Schiavone e al singor Stefano Amato.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteOddo: “Marsala rispetterà l’impegno preso per Birgi”
Articolo successivoCambiamenti apre lo sportello per il microcredito