Stabilizzazione precari

600

TRAPANI. Il presidente del Consiglio Provinciale di Trapani, Peppe Poma, ha letto in aula una nota in cui esprime il suo appoggio alla lotta per la stabilizzazione portata avanti dal personale precario della provincia. La già grave situazione economica dell’intero paese e la preoccupazione delle famiglie, spesso monoreddito, dei lavoratori precari della provincia, che lamentano la mancanza di avvio delle trattative per la stabilizzazione fanno intervenire il presidente con forza in appoggio ai lavoratori. “Il termine ultimo per avviare i provvedimenti occorrenti alle assunzioni è il 31 Dicembre ormai prossimo, dunque” afferma Poma “bisogna far presto, anche tenuto conto che il Presidente uscente Turano aveva già avviato le procedure per la stabilizzazione già nel Marzo scorso. Pare inoltre che vi sia una circolare regionale che afferma che sia possibile stabilizzare tutti i precari tranne quelli degli enti che non hanno rispettato il patto di stabilità”.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteConfermata la condanna agli assassini di Antonino Via
Articolo successivoIl parco… “vergognoso” di Salemi.