Da Ottobre partire da Palermo costerà circa sei euro in più

435

I viaggiatori palermitani, da ora in poi, spenderanno sei euro in più per viaggiare dall’aeroporto di Palermo. Tutto questo accadrà dal primo ottobre prossimo e il rincaro sarà abbassato nel costo del biglietto. È uno dei principali effetti dall’approvazione da parte del ministero delle Infrastrutture del contratto di programma stipulato tra Enac, l’ente che vigila sugli aeroporti e sul traffico aereo civile, e la Gesap, che gestisce i servizi del Falcone-Borsellino. Questo surplus andrà nelle casse della Gesap che dovrebbe ricevere 15 milioni di euro in più migliorando la sua situazione economca, ultimamamente in crisi.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteArea Democratica avrà un suo candidato?
Articolo successivoAi beni culturali 6000 forestali stagionali