Accordo Comune di Alcamo con ASP di Trapani per la Rete Civica della Salute

Pubblicato: mercoledì, 20 gennaio 2016
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

Rete della SaluteC’è il si per la costituzione e l’avviamento della Rete Civica della Salute. Questo è certificato dall’avvenuto accordo tra Comune di Alcamo e ASP di Trani, infatti il Commissario Straordinario del Comune di Alcamo, Giovanni Arnone, ha approvato la delibera che prevede quest’accordo. La Rete Civica della Salute in Sicilia è stata attivata dall’Assessorato regionale della Salute attraverso il Programma Operativo di assistenza tecnica del Ministero della Salute e permette di:

  • Essere protagonista di tutela della salute per accorciare la distanza tra Sanità e Cittadini.
  •  Conoscere e divulgare informazioni per il buon uso dei servizi sanitari.
  •  Diventare valutatore dei servizi.
  •  Ricevere benefit per se ed i propri cari.

 Lo sviluppo della Rete prevede la stipula di accordi di collaborazione con partners istituzionali quali Comuni, Uffici scolastici territoriali, Università, Anci Sicilia, Ordini professionali sanitari e sociali, Centri Servizi volontariato, protezione civile, etc finalizzati all’individuazione e adesione di cittadini accreditati come “riferimento civico della salute che saranno di riferimento e supporto alle azioni promosse dall’Assessorato. L’adesione a tale iniziativa, richiesta al Comune di Alcamo dal Direttore Generale dell’ASP, darà la possibilità al Comune stesso di collaborare alla rete nel suo complesso, favorendo la possibilità di intervento per migliorare il quadro di salute della popolazione, in particolare delle giovani generazioni, contribuendo alla divulgazione di buone regole di prevenzione sanitaria per il mantenimento della salute.

Fonte: Comunicato Comune di Alcamo

Letto 461 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>