Il primo vaccinato in Sicilia è il Dott. Massimo Geraci

1877

È stato il primo ad essersi vaccinato contro il Covid-19 questa mattina. Il Dott. Geraci è primario del Pronto Soccorso del Civico

PALERMO. Il primo vaccinato siciliano contro il Covid è il Dott. Massimo Geraci, primario del Pronto Soccorso dell’ospedale Civico di Palermo. Geraci si è vaccinato questa mattina durante il V-day al Civico di Palermo che si sta svolgendo in contemporanea in tutta l’Europa. Quella di Geraci è un’immagine che si aggiunge alle altre che arrivano da tutte le regioni d’Italia. Ieri sera sono arrivate le dosi del vaccino della Pfizer-BionTech distribuite dal Governo Italiano. Le dosi destinate alla Sicilia per questo primo giorno di vaccinazioni sono 685 e sono arrivate ieri sera all’Aeroporto “Falcone Borsellino” di Palermo a bordo di un velivolo dell’Aeronautica militare partito dalla base militare di Pratica di mare.

Dopo Geraci è stata la volta del Presidente dell’ordine dei Medici Amato, operatori sanitari e infermieri. Nell’ambulatorio allestito per il V-Day saranno vaccinati quindi nove rappresentanti dell’Ordine dei medici (uno per ogni provincia), cinque medici di medicina generale, cinque pediatri di libera scelta, cinque medici di continuità assistenziale e 10 rappresentanti del 118 (tra medici, infermieri e autisti soccorritori). Inoltre verranno sottoposti a vaccinazione tre rappresentanti dell’Ismett, tre della Fondazione Giglio di Cefalù e 15 dipendenti della stessa Arnas Civico. Poi si proseguirà anche con 30 siciliani che rientrano nell’ambito delle Rsa.

Questa mattina al V-day all’allestito al Civico erano presenti il Presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci, l’Assessore alla Salute Ruggero Razza e il Sindaco di Palermo Leoluca Orlando.

Musumeci: “Inizia oggi la stagione della speranza”

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteOmne initium grave (parte terza). Turiddu crozza
Articolo successivoVaccino anche per 30 persone di una Rsa