“Alcamo Città d’Arte” una festa per lo sport e per la città

275

La gara podistica “Alcamo Città d’Arte” che si è svolta domenica scorsa era alla sua seconda edizione ha fatto registrare un gran numero di partecipanti e un successo di pubblico.

Circa 500 gli atleti che hanno corso per le vie della città, tra questi quelli dell’Associazione Sclerosi Multipla, che hanno aperto la gara, poi è stata la volta degli altri atleti, che ad ogni passaggio sono stati accolti da applausi da parte del pubblico, accorso numeroso, e da passanti ignari dello svolgimento della gara.

A vincere l’atleta di Montelepre, Sciortino, che a fine gara si è complimentato per il tracciato di gara e per l’organizzazione, infine ha sottolineato ciò che tutti hanno messo in evidenza, cioé che questo evento è stato una festa per lo sport e per la città. Il pubblico numeroso e le opere d’arte presenti ad ogni angolo della città hanno hanno impreziosito una domenica estiva dal punto di vista meteo, quindi “un’aria particolare”, come testimoniato dal pubblico, che è accorso numeroso per incoraggiare gli atleti e per assistere ad una giornata di grande sport e solidarietà .

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteCastellammare: il Comune senza albo pretorio online da quasi un mese
Articolo successivo“Un aiuto per tutti”: centro d’ascolto per chi ha disagio economico o è vittima di violenza.
Eros Bonomo
Eros “Libero” Bonomo, Giornalista siciliano, vive ad Alcamo, il cui lavoro è incentrato su Passione, Rispetto e Indipendenza, così da informare al meglio i cittadini. Grande “divoratore” di Dylan Dog, musica e libri, in particolare di storia politica. Motto: “Non sarai mai solo con la schizofrenia”.