Passano le modifiche del regolamento sulle commissioni in consiglio comunale

4257

mancuso presidente consiglioALCAMO. Un consiglio comunale piuttosto veloce quello di ieri, 1 agosto, in virtù della necessità di votare la modifica del regolamento sulle commissioni, prima di procedere verso qualunque altro tipo di attività.

Espletato questo passaggio tra 15 giorni sarà possibile, nel primo giorno utile, convocare un nuovo consiglio per nominare le commissioni consiliari che resteranno 4.

La variazione del regolamento è dovuta all’entrata in vigore della legge regionale che ha ridotto da 30 a 24 i consiglieri e che pertanto ha reso necessario l’adeguamento delle norme alla nuova composizione. Le commissioni saranno adesso composte da 6 componenti ciascuna, solo la quarta ne avrà 5. Si potrebbe tornare al voto in consiglio subito dopo la metà di agosto, trascorsi 15 giorni dalla pubblicazione della variazione. Il consiglio ha votato all’unanimità, 23 voti favorevoli su 23 consiglieri presenti, la scelta delle variazioni e anche quella di dare immediata esecuzione alle modifiche.

Da più parti si è sottolineata l’importanza di dividere i consiglieri nelle commissioni in base alle competenze personali, d’altro canto Pitò ha ribadito anche la necessità di convocare le commissioni avendo più punti all’ordine del giorno e puntando al numero legale invece di fare dello strumento amministrativo un gettonificio per i consiglieri, come è accaduto qualche volta negli anni precedenti, quando alcune commissioni venivano convocate anche giornalmente per discutere singoli punti.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedente“La memoria che resta”: il documentario sulla resistenza di Milano ad Alcamo
Articolo successivoQualcuno ha agito per tutelare l’autonomia del porto di Trapani?
Simona De Simone
Simona De Simone, psicologa e psicoterapeuta. Divoratrice instancabile di libri e del buon cibo. Appassionata di scrittura e mamma di Alqamah sin dal principio.