Civica promuove un comitato aperto a tutti coloro che vogliono rimboccarsi le maniche per la Cittadella dei Giovani

2106

Civica GrandeALCAMO. Continua l’impegno attivo dell’associazione politico-culturale Civica Progetto Comune affinché la Cittadella dei Giovani, che a breve vedrà completati i lavori e la consegna definitiva, non rimanga una cattedrale nel deserto.

A seguito della riunione con il commissario straordinario del Comune di Alcamo e dopo l’incontro pubblico con la cittadinanza, Civica si sta attivando per promuovere la creazione di un comitato aperto a tutti i cittadini e alle associazioni che intendono collaborare positivamente allo sviluppo della Cittadella.

civica progetto cittadella giovani“Considerato il rapido approssimarsi della consegna dei lavori della cittadella dei giovani – si legge in una nota stampa – e a seguito dell’incontro con il commissario dott.Giovanni Arnone, l’ associazione Civica progetto comune, cosciente della fondamentale importanza di tale opera, intende promuovere la creazione di un comitato associativo aperto a tutti coloro che vogliano rimboccarsi le maniche e impegnarsi affinché la cittadella possa costituire il volano di una rinascita culturale del nostro paese”.

“Civica intende – conclude la nota stampa – ringraziare tutti coloro che sono intervenuti nell’ interessante e partecipata assemblea di sabato 7 novembre, ritenendo che quanto emerso in quella sede possa rappresentare un buon punto di partenza per cominciare ad immaginare tutti assieme la gestione di questa struttura”.

Adesso si attenderà solamente la consegna della struttura al Comune di Alcamo e un urgente piano di azione e gestione del bene per non correre il rischio di  abbandonare la struttura al degrado o peggio ad atti vandalici.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteSport e valori al Trofeo Costa Gaia. Grande attesa per il “Gran Galà” e per l’arrivo della compagine Russa
Articolo successivoPresentato il progetto “Alcamo cuore del Golfo” al centro congressi Marconi
Marcello Contento
Marcello Contento nasce a Palermo nel 1982, vive la sua vita tra la Sicilia e la Toscana. Giornalista, insegnante di economia aziendale e lettore incallito di Tex e Alan Ford.