Quattro denunce ad Alcamo per guida in stato di ebbrezza e guida senza patente

2712

carabinieri20ALCAMO. Nell’ottica di un maggior controllo del territorio di Alcamo e di garantire la sicurezza dei cittadini, la Compagnia dei Carabinieri di Alcamo, guidata dal Capitano Capodivento, ha attivato dei servizi straordinari di controllo durante il fine settimana, e nello specifico per la festività del 25 Aprile. Durante il weekend i militari hanno denunciato quattro persone e controllato più di 300 soggetti ed oltre centocinquanta autovetture.

Nello specifico sono stati denunciati all’Autorità Giudiziaria per “guida in stato di ebbrezza” due studenti R.D., alcamese classe 1998, e D.D., alcamese classe 1992, in quanto sorpresi alla guida dei rispettivi mezzi in stato di ebbrezza con tasso alcolico superiore al consentito. Per l’Alcamese, un noto imprenditore, N.V., classe 1956, invece è scattata la denuncia per guida senza patente, in quanto si troverebbe in condizione di sorvegliato speciale ed è stato sorpreso alla guida del proprio autoveicolo privo della relativa patente di guida poiché revocata.

Infine, l’ultimo intervento è stato eseguito in un locale nel centro storico alcamese, a seguito di una rissa avvenuta nella tarda serata di domenica. Per tale motivo è stato deferito all’autorità giudiziaria, C.M.E., cubano, classe 1988, ballerino. Per quest’ultimo l’accusa è di reati di “ubriachezza molesta e violenza e resistenza a pubblico ufficiale”. Il ragazzo avrebbe causato disturbo e molestia all’interno del locale nel quale si trovava per futili motivi e verosimilmente a causa di uno stato psicofisico alterato dall’assunzione eccessiva di sostanze alcoliche, opponendo successivamente attiva resistenza ai militari intervenuti per sedare il medesimo cagionando agli stessi altresì delle lesioni personali.

I controlli straordinari svolti dai Carabinieri della Compagnia di Alcamo, che dall’inizio dell’anno sono saliti a 16 (sedici) continueranno nei prossimi giorni senza indugio e si intensificheranno in prossimità dell’imminente festività del 1 Maggio, per la quale ci si aspetta che numerosi utenti si mettano sulle strade per raggiungere le mete turistiche presenti nel territorio ove trascorrere la giornata.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteRandes lascia la guida della T.H. Alcamo
Articolo successivoOggi all’Esperia l’opera Lirica Cavalleria Rusticana & Pagliacci
Marcello Contento
Marcello Contento, nasce a Palermo nel 1982, vive la sua vita tra la Sicilia e la Toscana. Giornalista, insegnante di economia aziendale e lettore incallito di Tex e Alan Ford.