Turismo matrimoniale a Castelvetrano, ora è possibile

1081

Piazza CastelvetranoUna circolare del Ministero dell’Interno, Dipartimento per gli Affari Interni e Territoriali- Direzione Centrale per i Servizi Demografici, dei primi mesi del 2014 di interpretazione di una legge nazionale, particolarmente datata, consentirà ai comuni di destinare anche siti esterni alla casa comunale, purché nella disponibilità delle Amministrazioni locali.

Il Comune di Castelvetrano quindi ha preso la palla al balzo e ha deliberato che potranno essere  celebrati di matrimoni civili all’interno dell’area del Parco Archeologico di Selinunte. “Questo consentirà di candidare la nostra città – come da comunicato –  oltre che a patria delle bellezze archeologiche, architettoniche, museali e naturalistiche, anche a meta di turismo di tipo matrimoniale”.

L’augurio dell’amministrazione comunale di Castelvetrano è che gli sposi diventino uno spot della grande accoglienza ricevuta e che possano invogliare tanti altri amici a scegliere le nostre bellezze artistiche per un giorno memorabile.

 

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteAzzerata la Giunta di Castelvetrano
Articolo successivoIncendia la casa del fratello ad Alcamo Marina. Arrestato alcamese dai carabinieri
Eros Bonomo
Eros “Libero” Bonomo, Giornalista siciliano, vive ad Alcamo, il cui lavoro è incentrato su Passione, Rispetto e Indipendenza, così da informare al meglio i cittadini. Grande “divoratore” di Dylan Dog, musica e libri, in particolare di storia politica. Motto: “Non sarai mai solo con la schizofrenia”.