Alcamo: rientra l’emergenza rifiuti. Pubblicata l’ordinanza per il conferimento nel catanese

1386

isola ecologicaALCAMO – “É rientrata l’emergenza rifiuti- afferma l’assessore all’ambiente Salvatore Cusumano -. É stata infatti pubblicata dalla Presidenza della Regione Sicilia l’ordinanza con cui si autorizza, fra gli altri il comune di Alcamo (territorio ATO TP1) a conferire, fino al 15 Gennaio, i rifiuti solidi urbani e assimilati non pericolosi, presso l’impianto di smaltimento di piano regionale sito in c/da Volpe, nel territorio del comune di Catania, della Società Sicula Trasporti s.r.l. .Dopo il 15 Gennaio sarà possibile conferire di nuovo i rifiuti presso la discarica di Siculiana.”

“A partire dall’anno nuovo – continua Cusumano – saranno attive, come già comunicato, le isole ecologiche funzionanti con la tessera, a suo tempo consegnata ai cittadini, e nelle isole ecologiche della Città sarà possibile conferire carta, plastica, vetro e lattine. Ed ancora dal 2 gennaio con orario giornaliero, tranne i festivi, dalle 7.30 alle 11.30, sarà aperto il Centro Comunale di Raccolta di c/da Vallone Nuccio (ex discarica comunale di Alcamo) per i rifiuti ingombranti e gli stralci di potatura. Inoltre, abbiamo già reso nota l’ordinanza che vieta la pubblicità, su tutto il territorio comunale mediante il volantinaggio con consegna diretta a mano.”

“L’obiettivo prioritario della Giunta Bonventre – conclude Cusumano – è quello di aumentare sempre più la percentuale della raccolta differenziata e di premiare i cittadini virtuosi con una riduzione sulla tassa dei rifiuti.”

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteInaugurato lo stadio comunale di Castellammare
Articolo successivoDiscariche abusive a Castellammare: veleni a pochi passi da terreni, vigneti e uliveti
Eva Calvaruso
Eva Calvaruso, classe 1984, vive ad Alcamo, spirito da ventenne e laurea in Economia. Animo hippie e fan sfegatata di Guccini. Curiosità, passione e una continua ricerca della verità l’hanno spinta a diventare una giornalista.