Le scadenze di TASI, TARI e IMU ad Alcamo

5739

Comune AlcamoALCAMO. Ecco le scadenze delle imposte uniche comunali e le aliquote che i contribuenti Alcamesi dovranno tenere conto per i prossimi tributi da pagare. L’approvazione del regolamento IUC, infatti, comprendente Imu, Tasi e Tari, è stato approvato dall’ultimo consiglio comunale di Alcamo svoltosi venerdì 5 settembre.

Per quanto riguarda l’IMU, le tariffe sono rimaste invariate rispetto all’anno precedente come da  tabella già pubblicata.

Per quanto riguarda la TASI: prima casa 1,5 per mille; altri fabbricati categoria A (escluso A10): 0,25 per mille per valore IMU sino a 130.000 euro e 1 per mille per valori IMU oltre 130.000 euro; altri fabbricati Catagoria D: 0,50 per mille per valori IMU sino ad 1.000.000 di euro ed 1 per mille per valori IMU superiori a 1.000.000 di euro; altri immobili diversi dai precedenti: 0,50 per mille per valori IMU sino a 150.000 euro ed 1 per mille per valori IMU oltre 150.000 euro.

SCADENZE:

– IMU: primo acconto 50% 16 Giugno 2014 – secondo Acconto 50% 16 Dicembre 2014;
– TASI: primo acconto 50% 16 Ottobre 2014 – secondo Acconto 50% 16 Dicembre 2014;
– TARI: prima rata 16 Dicembre2014 – seconda rata 16 Gennaio 2015 – terza rata 16 Marzo 2015.

Sono previste diverse agevolazioni per IMU e TASI indicate nella tabella PROSPETTO RIEPILOGATIVO ALIQUOTE IUC

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteDall’emozione alla motivazione. All’ITS Caruso un workshop rivolto ai docenti
Articolo successivoCoppola: “Verifiche periodiche con la cittadinanza per il prg”