Coppola risponde sulla pulizia delle spiagge: domani parte il servizio quotidiano

1571

Nicolò CoppolaCASTELLAMMARE DEL GOLFO. Il Sindaco di Castellammare del Golfo, Nicolò Coppola, dopo le dure critiche mosse dalle forze d’opposizione di Forza Italia e Cambiamenti, risponde in merito alla situazione critica delle spiaggia playa. Oltre ai gruppi politici anche diversi cittadini hanno denunciato la situazione di degrado della  spiaggia.

«Circa quindici giorni fa – commenta il primo cittadino – abbiamo provveduto alla pulizia straordinaria delle spiagge. La settimana scorsa i dipendenti comunali, con la collaborazione degli immigrati ospitati in paese, hanno effettuato nuovamente la pulizia delle spiagge, compresa la Plaja. Domani, intanto, partirà la pulizia ordinaria con il progetto “Spiagge pulite” che prevede la pulizia quotidiana, fino a settembre, di tutte le spiagge del paese da parte di cittadini con difficoltà economiche, selezionati con apposito avviso».

«Per le spiagge – prosegue il Sindaco Coppola – l’unico problema è legato al senso di civiltà dei bagnanti: a poche ore dalla pulizia, sugli arenili viene abbandonato di tutto. Faccio appello al buon senso di tutti -continua il sindaco Nicolò Coppola- perché le nostre spiagge non saranno mai pulite se, a distanza di pochi minuti dagli interventi, vi vengono abbandonati rifiuti di ogni genere. Chiedo ai gestori dei lidi di posizionare i rifiuti dove è previsto il ritiro da parte della ditta incaricata e non a ridosso dei marciapiedi. Abbiamo posizionato diversi cestini per i rifiuti lungo le spiagge, dunque occorre un minimo sforzo, un po’ d’attenzione ed un giusto senso civico per non rendere vano il lavoro che l’amministrazione, attenta alla tutela dell’ambiente, nonché alle esigenze di cittadini e turisti, soprattutto in questi mesi estivi, mira a garantire fornendo servizi essenziali».