Zone Franche urbane opportunità per il territorio trapanese

551

E’ prevista per mercoledì prossimo l’apertura dei termini di presentazione delle domande per via telematica al Ministero dello Sviluppo economico in riferimento all’avvio delle Zone franche urbane. Il segretario generale della Uil di Trapani Eugenio Tumbarello afferma che questa è una grande occasione per “Castelvetrano, Erice e Trapani, è un’opportunità da cogliere per sostenere l’economia locale, poiché consentirà tramite gli incentivi economici alle piccole e micro imprese di abbattere il costo del lavoro, attualmente uno dei maggiori ostacoli per le attività produttive del territorio”. “Un plauso va – continua Tumbarello – alle tre amministrazioni comunali trapanesi che hanno saputo cogliere questa importante opportunità. Sarebbe stato auspicabile che un numero maggiore di comuni trapanesi avesse partecipato al bando ministeriale per “approfittare” di questa occasione che ritengo sarà utile per rendere più forte la crescita occupazionale e quella imprenditoriale, anche in fase di “start up”” .

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteAlcamo: La politica costa troppo e non è programmata
Articolo successivoGirolio d’Italia 2013 a Castelvetrano
Eros Bonomo
Eros “Libero” Bonomo, Giornalista siciliano, vive ad Alcamo, il cui lavoro è incentrato su Passione, Rispetto e Indipendenza, così da informare al meglio i cittadini. Grande “divoratore” di Dylan Dog, musica e libri, in particolare di storia politica. Motto: “Non sarai mai solo con la schizofrenia”.