Balestrate, affidati incarichi per la pianificazione del nuovo territorio

893

BALESTRATE. Il Comune di Balestrate ha affidato diversi incarichi per integrare la pianificazione del nuovo territorio, ceduto dal Comune di Partinico nel 2008, con il vecchio territorio di Balestrate, al fine di poter finalmente approvare il Piano Regolatore Generale. Monta la polemica per le scelte dell’amministrazione, che ha deciso di affidare direttamente e senza bando gli incarichi a professionisti esterni. “In campagna elettorale – dichiara Vito Rizzo di Spazio Comune – diversi professionisti locali sono stati “ammaliati” dalla promessa inserita nel programma elettorale dell’attuale amministrazione in merito alla definizione del PRG che recitava testualmente : ‘Dare incarico a nuovi progettisti , PREFERIBILMENTE LOCALI, di armonizzare il vecchio territorio con il nuovo territorio comunale’. Siamo consapevoli che non è il luogo di residenza che deve fare la differenza e che va premiato sempre il merito, ma dobbiamo sottolineare che come nel canto delle sirene – conclude Rizzo – tantissime professionalità locali hanno abboccato e sono stati sedotti e abbandonati, poichè neanche 1€ degli oltre 60.000€ andrà ad ingegneri, architetti, geologi o agronomi locali”.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteSequestro di persona e violenza. Un tunisino e un’ italiana vittime della furia della gelosia.
Articolo successivoFalso laureato all’Asp di Trapani