Alcamo, si prolunga nuovamente l’attesa per l’erogazione dell’acqua

1272

ALCAMO. Nonostante il Comune e l’Amministrazione puntualmente promettano che il disagio è solo momemtaneo e che la situazione tornerà alla normalità a breve, ad Alcamo è di nuovo emergenza idrica.

I turni dell’ acqua sono nuovamente scivolati da 4/5 giorni, a 9/10 per i più fortunati. Nella parte bassa del centro storico era prevista per oggi la normale erogazione idrica, ma da ben 10 giorni, che domani saranno diventati 11, non giunge.
Notevoli i disagi per cittadini e commercianti, costretti ad acquistare privatamente l’acqua e ad adottare misure drastiche.
CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteIntercity League – Golfo di Castellammare
Articolo successivoErice, l’Amministrazione ci ripensa: niente test antidroga per i dipendenti comunali
Simona De Simone
Simona De Simone, psicologa e psicoterapeuta. Divoratrice instancabile di libri e del buon cibo. Appassionata di scrittura e mamma di Alqamah sin dal principio.