L’assessore Settipani:”Nonostante le difficoltà il Comune lavora. E’ necessaria una maggiore comunicazione”

559

ALCAMO- L’assessore di Alcamo, Ylenia Francesca Settipani, ha inviato alla nostra redazione un appunto in merito ad un articolo da noi pubblicato, riguardante le sensazioni dei cittadini alcamesi in merito alle opere, o alle poche comunicazioni di queste,  dell’attuale amministrazione.  La stessa afferma: ” Nel corso di questi mesi, le difficoltà affrontate dall’amministrazione sono state numerose e notevoli, causate a livello macro da una politica nazionale instabile e critica, da una politica regionale in fase di stabilizzazione (si spera) e a livello micro da numerose problematiche riguardanti il Patto di Stabilità, il precariato in primis. Naturalmente è necessario valorizzare ed enfatizzare il fatto che, nonostante tutte queste difficoltà, la mancanza di soldi e l’adeguamento degli enti locali ad una nuova politica italiana dei tagli e dei risparmi, siano stati mantenuti gli aiuti alle famiglie bisognose, siano stati garantiti i posti per i ricoveri degli anziani, dei bambini in semiconvitto e siano state coinvolte maggiormente le associazioni di disabili e pian piano si cercano di rimarginare le ferite di un’amministrazione nazionale e locale che, in passato, di lungimirante ha avuto ben poco.

Infine la Settipani puntualizza: “E’ necessario avvicinare e far partecipare sempre di più la cittadinanza alla vita politica, alla vita amministrativa e sicuramente attraverso un maggiore coinvolgimento e una maggiore comunicazione, non solo quelle relativa ai sacrifici che gli alcamesi devono affrontare, ma anche attraverso le nuove prospettive future di crescita e costruzione”.


CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteLa calata della Befana a Castellammare
Articolo successivoRevocato lo sciopero aimeri dell’otto gennaio