Presentati i progetti della 328 del Comune di Alcamo

712

ALCAMO. Si è svolta ieri la conferenza stampa per presentare il piano di zona dei progetti attivati attraverso la Legge 328/2000, quella che permette agli enti locali di promuovere iniziative e servizi socio-assistenziali.

Alla conferenza hanno presenziato i tre sindaci dei comuni del piano, Bonventre, Ferrara e Bresciani, cui si è aggiunto successivamente anche il vice sindaco di Balestrate,  poichè quest’ultima potrebbe rientrare nel piano successivamente. Alla conferenza erano presenti anche gli assessori di Alcamo e Castellammare, Settipani e Compagno.

7 i progetti del piano 2010/2012, risalenti quinidi alla scorsa amministrazione alcamese, che si appresta a finire per essere sostituito dal 2013 dalla nuova programmazione.

Nello specifico, i progetti già iniziati sono “Integriamo”, servizio di pronto intervento sociale, aggiudicato all’ ATI Soc. Coop. Azione Sociale e La Valle Verde Caccamo (PA) a far data dal 1 Agosto; “Il Delfino”, servizio di assistenza igienico sanitaria scolastica affidato alla Soc. Coop. L’Airone di Palermo ed iniziato in concomitanza con l’anno scolastico; mentre gli altri 5 progetti in itinere sono “Una Rete per la Vita”, servizio di assistenza domiciliare Integrata per anziani; “Anni Sempre Verdi”, un centro diurno per anziani; “Vita Insieme”, un servizio di assistenza domiciliare educativa per disabili; “Crescere Liberi e Forti”, un centro polifunzionale diurno per minori; infine “Uno Spazio per Noi”, un centro Polifunzionale Diurno per Disabili.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteSalvare la villa di piazza della Repubblica è la missione di Legambiente
Articolo successivoQuattro dimissioni nella giunta trapanese
Simona De Simone
Simona De Simone, psicologa e psicoterapeuta. Divoratrice instancabile di libri e del buon cibo. Appassionata di scrittura e mamma di Alqamah sin dal principio.