Beat revolution: stasera all’arena delle rose

1243

CASTELLAMMARE DEL GOLFO. L’associazione Arte in Movimento e la Fitness Center, con la collaborazione dell’associazione Acal e il patrocinio del comune organizzano la manifestazione Beat Revoluzione. Durante la serata di stasera, che avrà inizio alle 20:30 all’arena delle rose, verranno raccolti i fondi per il progetto “Eliminate” contro il tetano della madre e del neonato.

Alle 20,30 la serata inizia con il cabaret di Alessandro Carieri, quindi le esibizioni del gruppo “break all” coreografate da Katia Ferro e del trio hip hop “Sakaba” coreografate da Baldo Marchese. A seguire l’A.S.D. “Arte in movimento” presenta: “Beat revolution” con Giuseppe Gallo (pianoforte), Camillo Di Liberti (violino), Francesca Fundarò (violoncello), Francesca Campanella, Eleonora Di Stefano, Chiara Scibilia (voci), l’associazione culturale Mivas (coro), Rosaria Margagliotti, Michele Bonanno (tecnici federali ginnastica artistica), Irene Mistretta (maestra danza), Ignazio Grande (maestro circo contemporaneo), Irene Mistretta (direzione artistica).

L’associazione Arte in Movimento spiega: “un tuffo nel passato negli anni che hanno profondamente cambiato la visione dei rapporti tra istituzione/potere e il resto del mondo, un excursus degli anni della contestazione studentesca (1968), dell’attacco al potere monopolistico della cultura e della comunicazione dei media, per ricordare grandi uomini e grandi eventi che hanno segnato la storia dell’umanità di quegli anni e delle successive generazioni: Martin Luther King, Nelson Mandela e la sua lotta contro l’apartheid, Robert Kennedy, il movimento femminista, lo sbarco dell’uomo sulla luna, i movimenti pacifisti contro la guerra del Vietnam, per finire con un messaggio di pace e amore: questa è la cultura beat, questa è la beat devolution”.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteRiapre Papirolandia grazie ai volontari
Articolo successivoIl marciapiede di Popò
Simona De Simone
Simona De Simone, psicologa e psicoterapeuta. Divoratrice instancabile di libri e del buon cibo. Appassionata di scrittura e mamma di Alqamah sin dal principio.