Finanziata la bretella autostradale che collegherà Mazara a Birgi

707

TRAPANI. I tanto attesi finanziamenti sono finalmente giunti, anche se quasi dimezzati,da 280 a 150 milioni di euro, finalmente si darà il via alla bretella autostradale che collegherà l’aeroporto”V.Florio” di Birgi con Mazara. Ridotto a 17 Km, il tratto collegherà Mazara del Vallo fino all’ospedale Cardilla di Marsala, da dove sarà possibile immettersi nello scorrimento veloce per arrivare fino all’autostrada A29. Previsti in tutto quattro svincoli di uscita. Il via ai lavori nella prossima Primavera, con la previsione di tre anni di tempo per il completamento dell’opera, che il presidente della Provincia di Trapani, M.Turano definisce:”opera di eccezionale valore”, aggiungendo che si tratta dell’infrastruttura più importante, al servizio dello sviluppo ecomnomico, stanziata negli ultimi 40 anni. (L’autostrada Palermo-Mazara ne ha tanti di anni, forse bisogna riferirsi agli ultimi 30anni?Ndr)Indiscutibile il valore di quest’opera che, oltre ad avvicinare un intero territorio al suo aeroporto naturale, fa si che questo possa crescere in termini di traffico, e dunque favorisca il turismo oltre il commercio. Si spera che i lavori vengano, se non proprio gestiti, almeno commissionati a ditte con ricaduta occupazionale sul territorio.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteFinalmente liberi i marinai mazaresi
Articolo successivoConvegno in memoria di “Don Rizzo”