Alcamo farà parte delle “terre del mito”

794

ALCAMO. Anche Alcamo entra a far parte del distretto turistico “terre del mito”, costituito nelle scorse settimane a Giardini Naxos, rispondendo al bando dell’Assessorato al turismo, sport e spettacolo. Il sindaco e l’assessore dichiarano che questa iniziativa, come le altre, sono volte a far sì che Alcamo colga tutte le opportunità per essere polo turistico, anche perchè ne ha tutti i presupposti: il castello dei conti di Modica da solo basta ad essere punto di forza ed attrattiva, ma non solo. Del distretto fanno parte i comuni di: Alcamo, Giardini Naxos, Adrano, Basicò, Castelvecchio Siculo, Casteldilucio, Castelvetrano (Selinunte), Condrò, Forza D’Agrò, Gallodoro, Giardini Naxos, Mazzarrà S.Andrea, Mojo-Alcantara, Mongiuffi-Melia, Paternò, Raccuja, Roccalumera, Roccavaldina, Roccella Valdemone, Santo Stefano di Camastra, Savoca, Scaletta Zanclea, Spadafora, Torregrotta, Torrenova, Tripi, Tusa, Villabate, Villafranca Tirrena. Comuni diversi tra loro e con peculiarità che vanno valorizzate e che hanno tanto da offrire. Fanno parte del distretto anche 22 soggetti privati, infatti i distretti possono essere costituiti da enti pubblici, enti territoriali e/o soggetti privati che intendono concorrere allo sviluppo del territorio o di più territori appartenenti anche a province diverse, come appunto avviene nello specifico, attraverso la predisposizione ed attuazione di progetti ad hoc.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteScoperti lavoratori in nero nei panifici di Castellammare
Articolo successivoArrestati due uomini per estorsione e pascolo abusivo