Lombardo è d’accordo al governo politico se poi si va insieme all’elezioni

403

PALERMO – Il Presidente della Regione, Raffaele Lombardo, risponde sul proprio Blog in merito alla richiesta da parte del PD di mettere da parte il governo tecnico e nominarne uno di carattere politico. Secondo il governatore, “un governo politico è il governo dell’elezioni,  il governo di quanti sottoscrivono un patto che li veda insieme nel governo e poi nelle elezioni dove ci si giocano gli argomenti e i risultati perché le elezioni vengano vinte“. L’on. Lombardo apre ad un governo politico alla sola condizione di rimanere poi uniti per le prossime elezioni, secondo una strana geometria che passa dall’MPA al PD, fino a giungere da FLI. Condizioni difficili da raggiungere visto il forte dibattito aperto all’interno del PD sul sostenere o meno l’attuale governo. L’ultima frecciatina, il Presidente, la rivolge proprio ai democratici, sostenendo che la possibilità un governo politico va fatta  “con alleati e con partiti in cui non emerga ogni settimana qualcuno che vuole il referendum, le assemblee, gli esecutivi, le riunioni di gruppo per mettere in discussione quello  che a maggioranza si decide

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteCondannati 17 dipendenti del Teatro Massimo
Articolo successivoPalermo: arrestato pregiudicato appartenente alla famiglia mafiosa dell’Acquasanta- Arenella
Marcello Contento
Marcello Contento, nasce a Palermo nel 1982, vive la sua vita tra la Sicilia e la Toscana. Giornalista, insegnante di economia aziendale e lettore incallito di Tex e Alan Ford.