Contrada Conza, una battaglia persa

Pubblicato: giovedì, 26 aprile 2018
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

CASTELLAMMARE DEL GOLFO. La raccolta dei rifiuti passa regolarmente nelle zone periferiche di Castellammare del Golfo, ma intanto le discariche abusive di rifiuti speciali non diminuiscono. Il mese scorso abbiamo documentato le varie discariche abusive del territorio e nonostante le attività di repressione portate avanti dall’Amministrazione Comunale e dal Comando di Polizia Municipale, contrada Conza/Ciauli rimane ancora una “zona franca”. Di questa discarica ci siamo occupati diverse volte negli ultimi anni.

Proprio ieri abbiamo assistito all’ennesimo scempio: cassonetti vuoti e rifiuti di ogni genere in strada. Tra i rifiuti abbiamo fotografato materassi, mobili, scarti di potatura, scarti edili, elettrodomestici. Una situazione che non migliora nonostante le denunce e le bonifiche.

Nei prossimi giorni, come già anticipato, a Castellammare verrà aperto il CCR (Centro Comunale di Raccolta) in contrada Pagliarelli in cui i cittadini potranno conferire rifiuti come vetro, plastica, carta, legno e ingombranti. Sperando serva per far tornare il senso civico, fino ad oggi mancato, ad alcuni cittadini.

Letto 1144 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>