Castellammare, approvata la variazione al bilancio in consiglio: manovra da circa 800mila euro

Pubblicato: venerdì, 1 dicembre 2017
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

CASTELLAMMARE DEL GOLFO. È stata approvata lo scorso 29 novembre la variazione di bilancio che permetterà di intervenire sui servizi come la mensa nelle scuole, il completamento dell’arena delle rose, la realizzazione di un’altra rotatoria, un passamano nella scalinata adiacente la villa Margherita e un convegno rivolto alla formazione del corpo di polizia municipale che accoglierà in città le forze di polizia locale di tutta Italia: sono alcuni dei provvedimenti previsti nella variazione al bilancio di previsione 2017 e 2019 approvata dal consiglio comunale.

La variazione prevede una manovra complessiva di circa 845 mila euro con maggiori entrate pari a 606mila euro circa e la riduzione di alcuni capitoli di spesa per complessivi 238mila euro. Le maggiori spese sono pari a 430mila euro circa. Su 19 presenti in aula, il provvedimento è stato approvato con i voti favorevoli di 13 consiglieri (Bucca, Cruciata, Barbara, Maggio, Di Filippi, Cassarà, Blunda, Coppola, Maltese, Foderà, Ciufia, De Simone, Motisi) e 6 astenuti (Palmeri, Fausto, Norfo, Ancona, Galante, Naso). “La variazione conferma la nostra attenzione ai servizi, come quelli che riguardano le scuole e la manutenzione e cura del territorio con le risorse disponibili. Risorse aggiuntive pari a circa 57 mila euro sono state destinate ai servizi nelle scuole come il servizio mensa per il plesso Falcone Borsellino e varie attrezzature e arredi necessari in tutti i plessi - spiegano il sindaco Nicolò Coppola e l’assessore al Bilancio Salvo Bologna -. Abbiamo anche previsto la realizzazione della seconda rotatoria per una spesa di circa 70 mila euro e anche alcuni emendamenti presentati dai consiglieri hanno dato un apporto sicuramente importante. Ricordiamo circa 40mila euro per l’illuminazione della zona di contrada “Intavolata” fino alla spiaggia Plaia, circa 20mila euro per l’adeguamento dei locali e la creazione di un front office per la polizia municipale e un altro stanziamento per attività formative allargate a tutte le forze di polizia locali; incrementato, con circa 22mila circa, anche lo stanziamento per gli incarichi progettuali relativi ai bandi di finanziamento di opere pubbliche. Poi 7mila 500 euro per la messa in sicurezza della gradinata adiacente la villa comunale in via discesa marina ed un incremento, di circa 6mila euro, per le società sportive che si sono distinte e circa 5mila euro e 5 mila euro in accoglimento di una proposta effettuata dalla associazione Actio per una collaborazione tecnico-scientifica sul piano del colore”.

Letto 902 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>