Un progetto sulla sana alimentazione promosso dalla giunta Coppola

Pubblicato: lunedì, 8 febbraio 2016
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

Progetto MangiAmo (1)CASTELLAMMARE DEL GOLFO. Un progetto di educazione alimentare per le scuole nato dalla collaborazione tra Asp di Trapani e città di Castellammare del golfo per approfondire e valorizzare la dieta mediterranea. Il percorso è quasi un’esigenza dettata dai dati che pongono sotto l’attenzione degli esperti, ma non solo, un dato che vede l’obesità in aumento e l’attività fisica in forte diminuzione.

 «Un percorso informativo che abbiamo già avviato lo scorso anno e che quest’anno portiamo avanti tramite la rete civica della salute. Cattiva alimentazione e scarsa attività fisica causano problemi e malattie e i dati sull’obesità, soprattutto infantile, sono preoccupanti. Per questo -spiegano il sindaco Nicolò Coppola e l’assessore Salvo Bologna- è importante insegnare ai bambini l’importanza di una sana alimentazione e dell’attività fisica per prevenire problemi e malattie. Gran parte dei giovani non conosce o non osserva raccomandazioni nutrizionali importanti come mangiare frutta e verdura, evitare bibite zuccherate ecc. Progetti come questo mirano ad un’azione preventiva e correttiva ed è compito delle amministrazioni pubbliche promuoverli e diffonderli con continuità».

Il progetto vedrà coinvolte anche le scuole di Alcamo, Calatafimi e Vita.

 

Letto 684 volte.
2 Commenti
Dì la tua
  1. […] “Un percorso informativo che abbiamo già avviato lo scorso anno e che quest’anno portiamo avanti tramite la rete civica della salute. Cattiva alimentazione e scarsa attività fisica causano problemi e malattie e i dati sull’obesità, soprattutto infantile, sono preoccupanti. Leggi […]

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>