Concerto di musica giapponese a Trapani

Pubblicato: domenica, 27 settembre 2015
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

locandinaTRAPANI. Martedì 29 Settembre, presso la chiesa di Sant’Alberto a Trapani, si terrà il concerto/conferenza dal titolo:” Koto-Uta duemila anni di musica e arte per due mondi lontani”. Il concerto  è organizzato dagli amici della musica di Trapani con la collaborazione dell’Ente Luglio Musicale, per le manifestazioni di Trapani città Mediterranea della Musica.

La voce del soprano Yumi Aikawa sarà accompagnata dal suono del Koto,  antico strumento musicale della tradizione giapponese, costituito da un corpo in legno di Paulownia, lungo circa due metri e largo dai 24 ai 25 cm, la cassa armonica, su cui corrono 13 corde di uguale diametro e tensione. Lo strumento viene suonato da tre plettri legati alle dita del suonatore che vi  si pone dinanzi in ginocchio o seduto. La soprano  Yumi Aikawa, vanta un curriculum di tutto rispetto nel panorama musicale del suo paese e mondiale; fu la prima ad ottenere un dottorato in canto nel suo paese nel 1987. Volto noto della televisione, ha registrato molte composizioni di autori giapponesi contemporanei. I biglietti sono acquistabili al botteghino di villa Margherita , ad un costo di 5.00 euro, o presso la chiesa di S.Alberto prima dello spettacolo.

Letto 577 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>