Una piantagione da 252 esemplari, un arresto a Marsala

2123

NIBBIO antoninoMARSALA. Ieri mattina il Nucleo Operativo dei Carabinieri di Marsala, guidato dal tenente Federico Minicucci, ha messo a segno l’arresto di Antonino Nibbio, di 41 anni, di Marsala. Le perquisizioni della sua abitazione in contrada Amabilina, del garage e di una zona recitanta hanno permesso di giungere ad una piantagione di marijuana. Numerose le piante già in essicazione e altrettante quelle sparse nei terreni, tutte alte e folte e nascoste tra gli alberi di ulivo per un totale di 252 esemplari. Nell’abitazione di Nibbio non mancavano bilancino e carta stagnola per le dosi già pronte alla vendita. Nibbio è stato posto in arresto per coltivazione, produzione e detenzione di stupefacenti.

L’uomo si trova ai domiciliari in attesa del rito per direttissima.

 

 

 

 

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedente“Partita alla pari, ce la giocheremo” parola di Serse Cosmi
Articolo successivoConcerto di musica giapponese a Trapani