Boscaglia e Iachini nelle panchine di un derby storico.

Pubblicato: sabato, 9 novembre 2013
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

Tra poche ore il calcio d'inizio di un derby dal sapore storico, per la prima volta Trapani e Palermo in un incontro ufficiale in serie B. Ieri in conferenza stampa interviene Boscaglia che dichiara: " E’ un derby a cui teniamo tutti quanti, una gara un po’ diversa dalle altre per i tifosi ma anche per noi perché abbiamo tanti palermitani in squadra e nello staff. Dobbiamo essere bravi a far sì che risulti una partita come tutte le altre. Io voglio una squadra che si emozioni. Ci vuole tanta emozione, che possa suscitare in noi non solo una situazione mentale, ma anche fisica, diversa. In questa settimana abbiamo lavorato su determinate situazioni, visionando anche gli avversari. Abbiamo parlato di varie cose, ma a livello tecnico-tattico credo che la strada tracciata da cinque anni a questa parte sia una strada sicura Per i nostri tifosi sarà un derby importante e loro devono farsi conoscere così per come sono. La nostra è una tifoseria tranquilla e dobbiamo dimostrare quello che siamo all'Italia intera che domani ci guarderà. Tifo sì, ma tutto deve limitarsi alla partita e non eccedere. Noi vogliamo che i nostri tifosi siano gioiosi. Abbiamo bisogno di loro e ne abbiamo bisogno con continuità"(fonte trapanicalcio.it). Anche Iachini ha si è espresso, dichiarando di non fidarsi del brutto periodo che ha attraversato il Trapani: "il Trapani è una squadra che si conosce bene, così quando lavori insieme da tanti anni alcuni automatismi vengono naturali e normali. Sarà una partita difficile, da affrontare con il piglio giusto sin dalle prime battute perché il Trapani ha un lavoro dietro di lunga durata, con la qualità dei giocatori presenti in organico". (fonte: ilsitodipalermo.it)

Letto 302 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>