Ad Alcamo si costituirà un albo di operatori economici per i lavori pubblici

Pubblicato: venerdì, 12 luglio 2013
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

ALCAMO- Un contenitore che riunisca le aziende che si occupano di lavori pubblici. E' quello che intende creare il settore Servizi Tecnici e Manutentivi che ha determinato di istituire un albo di operatori economici cui poter affidare l’esecuzione di questo genere di lavori, da realizzarsi entro i confini del Comune di Alcamo. Dunque, esso sarà pubblicato a breve sulla Gazzetta Ufficiale della Regione Sicilia.

I richiedenti dovranno presentare domanda in busta chiusa indirizzata a “Comune di Alcamo - Protocollo Generale IV settore servizi Tecnici e Manutentivi", Piazza Ciullo 29 91011 Alcamo – e sulla busta dovrà esserci la seguente dicitura  "Domanda per l'inserimento nell'elenco degli operatori economici da invitare alle procedure per l'affidamento di lavori in economia e per le procedure negoziate del Comune di Alcamo".

Dopo la prima formazione dell’elenco, le nuove iscrizioni decorreranno in sede di aggiornamento  dal 01/01 e dal 01/07 di ogni anno e, dunque, le domande di nuova iscrizione dovranno essere presentate dagli interessati rispettivamente entro il 31 ottobre, per il primo semestre, ed entro il 30 aprile, per il secondo semestre di ogni anno. Gli assessori della Giunta Bonventre rispettivamente all’economia, Gianluca Abbinanti ed il neo assessore ai lavori Pubblici, Massimo Melodia si sono detti soddisfatti per la costituzione dell’albo sottolineando l’importanza del provvedimento da un punto di vista della trasparenza e della legalità concernente l’affidamento degli incarichi dei lavori in economia.
Letto 438 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>