Pulizia per la spiaggia di Marausa

567

TRAPANI. Come ogni anno si ripropone il problema spiagge pulite. L’amministrazione comunale ha deciso di ripulire la spiaggia di Marausa al più presto, ma di depositare le alghe in un’area limitrofa e non conferirle in discarica, come previsto dalla regione per due ordini di motivi: primo il costo elevato dello smaltimento e secondo il pericolo di saturazione della discarica stessa. Il sindaco di Trapani, Vito Damiano, di concerto con gli assessori del comparto competente, hanno deliberato per la soluzione dell’accantonamento, anche per accelerare i tempi di fruizione della spiaggia. Da sottolineare che quest’anno il deposito di posidonia è stato più rilevante in termini di quantità, rispetto agli anni passati.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteLavori sulla rete idrica
Articolo successivoAd Alcamo si costituirà un albo di operatori economici per i lavori pubblici