Premiati 7 giovani musicisti dell’IC “Navarra” di Alcamo

Pubblicato: sabato, 4 maggio 2013
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

(nella foto da sinistra Claudia Asta, Chiara Melia, Prof. ssa Maria Luisa Pala, Prof. ssa Caterina Quartana, Denys Kharchenko, Dott. ssa Caterina Buffa, Virginia Butera, Prof. Salvatore Ferrante, Michele Vella e Susanna Blunda)

Sette giovani musicisti che frequentano il corso ad indirizzo musicale della scuola media “Nino Navarra” di Alcamo, diretta dal Dirigente Scolastico Dott.ssa Caterina Buffa, si sono distinti nel prestigioso Concorso Nazionale Giovani musicisti "Premio Benedetto Albanese” di Caccamo, arrivato alla XVIII edizione. I Giovani, allievi del corso ad indirizzo musicale dell’istituto, nella competizione di rilievo nazionale, hanno ottenuto dei risultati eccellenti, dimostrando la padronanza tecnica del proprio strumento congiuntamente ad un livello professionale di capacità performative.  Gli alunni della scuola guidati dai docenti Caterina Quartana (pianoforte), Salvatore Ferrante (violino), Maria Luisa Pala (flauto), si sono cosi classificati:  per la classe di pianoforte, nella sezione solisti, Virginia Butera: 1° Premio Assoluto; Michele Vella: 1° Premio Assoluto; Denys Kharchenko: 1°premio; Angela Catania: 2° premio. Per la classe di violino, nella categoria musica da camera, Claudia Asta: 1° premio in duo con Michele Vella (al pianoforte); Chiara Melia: 2° premio in duo con Angela Catania (al pianoforte). Nella classe di flauto è risultata vincitrice del 2°premio Susanna Blunda insieme a Virginia Butera (al pianoforte), sempre nella categoria musica da camera.

Ulteriori riconoscimenti hanno avuto i suddetti alunni all’ “8° Concorso Internazionale per Giovani Musicisti” indetto dall’Associazione Culturale Musicale Teatrale “DIAPASON” di Canicattì (AG) , dove hanno ricevuto ancora primi e secondi premi.

Il Dirigente Scolastico, Dott.ssa Caterina Buffa, lodando l’impegno degli alunni coinvolti, ha rilevato come oggi lo studio di uno strumento musicale,  sia anche un’opportunità di inserimento nel mondo del lavoro, auspicando loro una prosecuzione dello studio dello strumento presso i conservatori di musica.

Letto 1177 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>