Emergenza rifiuti a Trapani, il Comune garantisce la raccolta

709

TRAPANI. E’ andata deserta la gara d’appalto prevista per ieri, relativa l’aggiudicazione del servizio di raccolta differenziata dei rifiuti, il cui importo di partenza dell’asta ammontava a 589,130,06 euro. L’amministrazione Comunale, guidata dal sindaco Vito Damiano, è già a lavoro, per rivedere i termini del bando in vista della prossima gara da espletare entro tempi strettissimi. Intanto però, si assicura lo svolgimento in proprio del servizio di raccolta.

Nei giorni scorsi sono state disposte in tutto il territorio comunale cinquanta campane per la raccolta differenziata, acquistate dal Comune, per poter far fronte alla situazione di disagio venutosi a creare dopo la scadenza del contratto con la ditta che fino ad ora aveva gestito il servizio, e dall’impossibilità di aggiudicare la precedente gara d’appalto  ad una delle imprese partecipanti, in quanto prive dei necessari requisiti.

Considerato il particolare momento di emergenza, il sindaco Damiano, invita dunque la cittadinanza a rispettare gli orari e le modalità di conferimento dei rifiuti differenziati.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteTracciare il periplo della sicilia in bici
Articolo successivoPremiati 7 giovani musicisti dell’IC “Navarra” di Alcamo