L’assessore Settipani:”Nonostante le difficoltà il Comune lavora. E’ necessaria una maggiore comunicazione”

Pubblicato: venerdì, 4 gennaio 2013
Vota l\'articolo
1
Vota l\'articolo
0

ALCAMO- L'assessore di Alcamo, Ylenia Francesca Settipani, ha inviato alla nostra redazione un appunto in merito ad un articolo da noi pubblicato, riguardante le sensazioni dei cittadini alcamesi in merito alle opere, o alle poche comunicazioni di queste,  dell'attuale amministrazione.  La stessa afferma: " Nel corso di questi mesi, le difficoltà affrontate dall'amministrazione sono state numerose e notevoli, causate a livello macro da una politica nazionale instabile e critica, da una politica regionale in fase di stabilizzazione (si spera) e a livello micro da numerose problematiche riguardanti il Patto di Stabilità, il precariato in primis. Naturalmente è necessario valorizzare ed enfatizzare il fatto che, nonostante tutte queste difficoltà, la mancanza di soldi e l'adeguamento degli enti locali ad una nuova politica italiana dei tagli e dei risparmi, siano stati mantenuti gli aiuti alle famiglie bisognose, siano stati garantiti i posti per i ricoveri degli anziani, dei bambini in semiconvitto e siano state coinvolte maggiormente le associazioni di disabili e pian piano si cercano di rimarginare le ferite di un'amministrazione nazionale e locale che, in passato, di lungimirante ha avuto ben poco.

Infine la Settipani puntualizza: "E' necessario avvicinare e far partecipare sempre di più la cittadinanza alla vita politica, alla vita amministrativa e sicuramente attraverso un maggiore coinvolgimento e una maggiore comunicazione, non solo quelle relativa ai sacrifici che gli alcamesi devono affrontare, ma anche attraverso le nuove prospettive future di crescita e costruzione".

Letto 363 volte.
Nessun commento
Dì la tua
  1. elio ha detto:

    Non ho più visto l’articolo a cui fa riferimento l’assessore Settipani.
    Non è più riconosciuta la libertà di pensiero? o non è mai stata riconosciuta.
    sorge il dubbio di presentazione di richiesta non rifiutabile.

  2. Paolo ha detto:

    “rimarginare le ferite di un’amministrazione nazionale e locale che, in passato, di lungimirante ha avuto ben poco” spero sia una Vostra frase e non dell’Assessore.
    Nel secondo caso, ponendosi questa amministrazione in continuità con la precedente, farebbe molto riflettere!

  3. Il Cittadino Attivo ha detto:

    …E CI MANCHEREBBE ALTRO!!!

    VUOI METTERE?

    NON E’ CHE IN UNA MACCHINA-APPARATO STRAORDINARIAMENTE ELEFANTIACA COME IL COMUNE DI ALCAMO- NONOSTANTE TUTTO- …MAGARI “IL COMUNE LAVORA”???

    MA CHE VUOL DIRE???

    CI MANCHEREBBE ALTRO CHE DOPO TUTTE LE TASSE ESOSAMENTE “PRELEVATE” AI CITTADINI- E SENZA NESSUNA RIDUZIONE DEI COSTI DLELA CASTA POLITRICO/AMMI9NISTRATIVA DEL COMUNE- MAGARI, NON SI LAVORA??????

    OIBO’ RAGASSI, MA SIAM PASSI????

    NON E’ CHE STIAM QUI’ A TOSARE IL PELO AL GATTOPARDO!!!!

  4. Il Cittadino Attivo ha detto:

    …E CI MANCHEREBBE ALTRO!!!

    VUOI METTERE?

    NON E’ CHE IN UNA MACCHINA-APPARATO STRAORDINARIAMENTE ELEFANTIACA COME IL COMUNE DI ALCAMO- NONOSTANTE TUTTO- …MAGARI “IL COMUNE LAVORA”???

    MA CHE VUOL DIRE???

    CI MANCHEREBBE ALTRO CHE DOPO TUTTE LE TASSE ESOSAMENTE “PRELEVATE” AI CITTADINI- E SENZA NESSUNA RIDUZIONE DEI COSTI DELLA CASTA POLITICO/AMMINISTRATIVA DEL COMUNE- MAGARI, NON SI LAVORA??????

    OIBO’ RAGASSI, MA SIAM PASSI????

    NON E’ CHE STIAM QUI’ A TOSARE IL PELO AL GATTOPARDO!!!!

  5. Il Cittadino Attivo ha detto:

    IUSTITIA OMNIUM EST DOMINA ET REGINA VIRTUTUM.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>