Approvata la mozione di Abc per il consiglio in streaming

Pubblicato: giovedì, 26 luglio 2012
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

ALCAMO. Lo avevano annunciato durante tutta la campagna elettorale, e del resto si paventava già da qualche anno la proposta in consiglio stesso: ieri la mozione del gruppo Abc, formato da Ruisi, Dara e Lombardo, ha finalmente ottenuto il benestare del consiglio comunale.

Adesso la possibilità di portare il consiglio nelle case dei cittadini appare meno remota.

Letto 907 volte.
Nessun commento
Dì la tua
  1. vito ha detto:

    UN PLAUSO VA A QUELLI DI ABC!!!!

  2. linopanevino ha detto:

    In questo modo potranno divertirsi a denigrare i consiglieri magari estrapolando,dal video,frasi fuori contesto come hanno già fatto.io spero che le riprese e la diffusione siano ben regolamentate in modo tale da non ledere la dignità delle persone.

  3. Roberto ha detto:

    Ci divertiremo !!!!!!!

  4. Il Cittadino Vigile ha detto:

    Grazie ABC !!!
    Adesso con la diretta televisiva in consiglio comunale di Alcamo ci sarà piu trasparenza e legalità !!!

    • Antonio Fundarò ha detto:

      La mozione è stata approvata dopo la mia dichiarazione di voto che, a nome del Pd, e dopo avere ringraziato ABC per la mozione di indirizzo, premesse le necessarie tutele normative previste dai codici e dai regolamenti, ho annunciato il voto favorevole del Partito Democratico. Mi auguro che sia questo un modo per permettere ai cittadini di diventare parte attiva del processo di gestione democratica della città. Le riprese effettuate dall’ente comunale devono essere trasmesse nella loro interezza e non potranno essere confezionate in modo diverso dal naturale svolgersi dei lavori consiliari affinchè non accada che possano determinarsi fraintendimenti e lesioni all’organicità della trattazione delle deliberazioni.

  5. linopanevino ha detto:

    Non é vero signor cusumano più volte avete massacrato su facebook persone solo per aver sbagliato un verbo o parte del periodo di una frase.io penso che la capacità e la serietà di un consigliere non si possa valutare dagli errori nella formulazione di una frase.inoltre penso che sia davvero ingiusto ed irrispettoso sottoporre una persona,chiunque essa sia,alla gogna degli utenti dei social network,come più volte si é fatto e non solo dalla vostra parte.

  6. Il Cittadino Vigile ha detto:

    il commento del consigliere Antonio Fundarò (PD) è positivo !!!

  7. Carlitos ha detto:

    Ho la netta sensazione che non leggeremo più i moderati e obiettivi commenti di correttezza-onesta alias Francesco Butera. Restiamo in attesa del prossimo nick falso del gran maestro dott prof illuminato!

  8. linopanevino ha detto:

    Un plauso al consigliere Fundarò

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>