Favignana, si sente male dopo l’immersione: muore un sub

2288

E’ intervenuta la guardia costiera

Un’altra tragedia in Sicilia. Un sub è stato rinvenuto privo di vita nelle acque di Favignana. A perdere la vita un uomo di 52 anni di origine barese, David Salvatori. A recuperare il corpo è stata la Guardia costiera. In base ai primi accertamenti effettuati sul posto, l’uomo sarebbe morto per un malore durante la fase di emersione stava facendo decompressione.

Il turista morto a Marettimo

Nella tarda mattinata di oggi un altro turista ha perso la vita a Marettimo: Antonio Magni di 58 anni, originario di Sorisole, in provincia di Bergamo, era in vacanza nell’isola delle Egadi. Venerdì mattina era uscito solo in escursione con l’obiettivo di raggiungere Cala Bianca percorrendo il sentiero che parte dal paese e passa per Punta Troia. Poi di lui si erano perse le tracce. Le ricerche hanno condotto, purtroppo, a un tragico epilogo.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteLibri & tramonti: dal 6 luglio la rassegna letteraria nel parco rupestre “Re Ferdinando” di Scopello
Articolo successivoIncendi: scoppia bombola gas, feriti tre vigili del fuoco