Trapani: corriere della droga arrestato dalla Polizia di Stato

1210

Trasportava oltre due chilogrammi di cocaina pura, il corriere arrestato, sabato scorso, dagli agenti della Squadra Mobile della Questura di Trapani.

Il giovane, un venticinquenne di origine calabrese, è stato controllato dai poliziotti mentre si accingeva a raggiungere la città a bordo di un’autovettura.

Gli agenti, insospettiti dal suo particolare comportamento, hanno deciso di accompagnarlo in Questura, dove hanno proceduto a perquisire il veicolo.

Dopo accurate ricerche in ogni parte dell’abitacolo, gli operatori della Polizia di Stato hanno optato per controllare anche il cielo dell’autovettura, smontando la plafoniera.

All’interno dell’intercapedine ricavata al di sotto sul tetto metallico della vettura sono stati così trovati due grossi involucri di droga, risultata poi essere cocaina.

Per il corriere sono così scattate le manette ed è finito in carcere con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

L’ingente quantitativo di droga, destinato evidentemente al mercato trapanese, avrebbe di sicuro fruttato un ricavo di oltre 120 mila euro.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteFuga di gas e incendio
Articolo successivo“Ho rifiutato un candidato acchiappavoti”