Tragedia mortale a Favignana

4751

Accidentalmente investe il nipotino di due anni

Un’intera famiglia caduta nel dolore più profondo. Un’isola completamente attonita. Un incidente imprevedibile che ha causato la morte di un bambino di appena due anni. La tragedia è successa a Favignana ieri sera. Un signore di 75 anni mentre effettuava una manovra in retromarcia nel cortile dell’abitazione del figlio, non si è accorto della presenza del nipote di due anni e lo ha investito. Il piccolo è stato subito soccorso e condotto dai familiari presso il presidio ospedaliero dell’isola. Mentre si stava già disponendo il trasferimento a Trapani per essere portato in ospedale è però deceduto a causa delle gravi ferite riportate. La Procura di Trapani ha avviato una inchiesta, ma ha deciso di non sottoporre il corpicino del bambino ad autopsia, disponendo la restituzione ai genitori.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedente“Classe-ghetto” a Marsala? Interrogazione al Ministro dell’Istruzione, Miceli (PD): “Quali iniziative nell’immediato?”
Articolo successivoCostituzione Comitato per la costruzione di una cittadella della Giustizia a Trapani
Rino Giacalone
Rino Giacalone, direttore responsabile e cronista di periferia. Vive nel capoluogo trapanese sin dalla sua nascita. Penna instancabile al servizio del territorio e alla ricerca della verità.