Anteprima della mostra “Mostri e Rostri” in ricordo dell’archeologo Sebastiano Tusa

364

Venerdì 11 marzo, alle ore 11.00, presso l’area museale dell’ex Stabilimento Florio delle tonnare di Favignana e Formica, è in programma l’anteprima della mostra “Mostri e Rostri”, realizzata dalla Soprintendenza del Mare della Regione Siciliana, in ricordo dell’archeologo Sebastiano Tusa, già cittadino onorario del Comune di Favignana – Isole Egadi.

Il giorno dopo la ricorrenza dell’anniversario della storica “Battaglia delle Egadi” e della “Giornata dei beni culturali siciliani” dedicata alla memoria dell’ex assessore regionale, scomparso il 10 marzo di tre anni fa, con una cerimonia sobria, e nel rispetto delle norme anticovid, sarà presentata in anteprima, alle autorità religiose, civili e militari, la mostra allestita e completata con il recupero degli ultimi rostri nelle acque al largo delle Egadi.

«Senza il lavoro, la passione e l’amore di Sebastiano Tusa, con le sue ricerche e la sua attività scientifica sul nostro territorio e nel nostro mare, gran parte della storia, non solo delle Egadi, ma del Mar Mediterraneo, sarebbe rimasta sconosciuta – ha dichiara il sindaco el Comune di Favignana – Isole Egadi Francesco Forgione – Con la prossima apertura di questa importante mostra consegneremo alle migliaia di persone che visiteranno Favignana una testimonianza importante della storica Battaglia delle Egadi».

L’anteprima della mostra sarà presentata dalla dott.ssa Valeria Li Vigni, moglie di Sebastiano Tusa e già Soprintendente del Mare in Sicilia.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteCastellammare, atto di indirizzo sul recupero della TARI per le annualità non ancora prescritte
Articolo successivoMarsala. Contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti: i Carabinieri arrestano un uomo e sequestrano circa mezzo kg di droga