Pallamano Serie B, Th Alcamo Vince nettamente a Rosolini e resta in testa alla classifica

426

Terza vittoria consecutiva per la Th Alcamo che a Rosolini chiude il match nel primo tempo con un parziale terrificante, 19-3, con la formazione di Benedetto Randes, subito concentrata e determina e praticamente ingiocabile per i padroni di casa.

Buona prova collettiva della Th Alcamo presentatasi a Rosolini senza Scire’ e Orlando, ma che ha visto in grande Spolveraro il portiere Greco Chrimatopoulos, con Saitta e Vaccaro praticamente imprendibili per la difesa della squadra di Gianni Calvo.
Bene anche i giovani 18enni Cicirello e Dattolo, mentre in difesa Grizzo e capitan Saullo hanno fatto un grande lavoro, trovando nel secondo tempo anche la via della rete avversaria.
Secondo tempo che scivola via tranquillamente con minuti importanti per l’altro under 19 della squadra, Giuseppe Pizzitola e con Nicola Lipari chiamato nelle rotazioni ai terzini nonostante un fastidio muscolare.
Finisce 36-11 per la Th Alcamo, unica nota stonata della giornata in casa Alcamese i tiri dai sette metri, ben 4 i rigori sciupati dagli uomini di Benedetto Randes.
Ora solo il tempo di rifiatare e rimettersi subito a Lavoro in vista del Big match di Sabato prossima del Nuovo Pala Verga dove arriverà l’Aretusa Siracusa attualmente in testa alla classifica a punteggio pieno insieme a Th Alcamo e Palermo Pallamano.
Di certo ci sono tutti i presupposti per vedere un grande spettacolo tra due squadre additate da più parti come le favorite alla promozione in Serie A/2.
Eosolini – Th Alcamo 11-36, Pt. (3-19)
Comunicato
CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedente“Squartalized”, un progetto che indaga e approfondisce il trauma della violenza sulle donne
Articolo successivo «L’Isola furba – Indicazioni e controindicazioni sulla Sicilia» di Fabrizio Fonte