“Squartalized”, un progetto che indaga e approfondisce il trauma della violenza sulle donne

477

Riaperte le porte del Salotto Thesign per ospitare un aperitivo tra arte e  bellezza, l’occasione è stata la presentazione in preview della prima, delle 12 opere previste, del progetto  SQUARTALIZED. Un progetto realizzato a “quattro mani” dalla coppia artistica Vito Bongiorno e dalla poliedrica Nathaly Caldonazzo, che  indaga e approfondisce il trauma della violenza sulle donne e che avrà il suo debutto ufficiale in  primavera al Museo di San Salvatore in Lauro Legato a Squartalized c’è in ballo anche il progetto di un docufilm molto crudo, che aprirà la mostra e la realizzazione di un profumo, dalle note di testa molto forti, quasi violento, che però poi in coda, diventa una fragranza dolce. 

Oltre all’opera del Progetto SQUARTALIZED, all’interno dello spazio espositivo troviamo una serie delle più celebri opere in carbone e foglia d’oro del noto artista di Alcamo Vito Bongiorno e una serie di opere in acrilico della stessa Nathaly Caldonazzo, ormai affermata artista,  anche a livello internazionale.

Un ingresso elegante conduce in un salone ampio dove alle pareti sembrano brillare di luce propria i  quadri di Vito Bongiorno: la sua tela bianca, sporca di cenere e carbone si incornicia perfettamente  all’ambiente, complici anche gli schizzi d’oro che ne accrescono la profondità e il valore.  Spostandoti nella sala più interna, l’amore per i particolari è impreziosito dall’arte di Nathaly  Caldonazzo. Le sue opere donano quella leggera inquietudine che riesce a toccarti dentro. L’ambiente  è raffinato, i colori sono armoniosi e dai toni caldi e i quadri conferiscono una particolare grinta e  carattere all’intera stanza. 

Le opere, saranno esposte fino al prossimo 26 Novembre presso Thesign Via Piemonte 125/A Roma.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteIl sindaco di San Vito Lo Capo: “No allo sversamento in mare dei fanghi del porto di Trapani”
Articolo successivoPallamano Serie B, Th Alcamo Vince nettamente a Rosolini e resta in testa alla classifica