Stabile passa al Gruppo Misto. CentrAli per la Sicilia: “Siamo rammaricati con i nostri elettori. Noi pensiamo che Alcamo viene prima di tutto”

2386

ALCAMO. Il passaggio al Gruppo Misto da parte del neo consigliere Giuseppe Stabile, eletto nelle fila di CantrAli per la Sicilia, certo non poteva che provocare la reazione dei vertici di quest’ultimo. In un comunicato il coordinamento locale di CentrAli per la Sicilia la reazione: “Apprendiamo dalla stampa che il consigliere comunale Giuseppe Stabile si è dichiarato, prima ancora del suo insediamento, indipendente da una coalizione politica con cui ha fatto campagna elettorale e con cui ha condiviso fino ad appena 3 giorni fa la linea politica di responsabilità ed unità”

Ma il comunicato non si esaurisce qui:

“Siamo rammaricati con i nostri elettori che avevano posto nel Geometra Stabile fiducia e consenso e che oggi con noi apprendono di un cambio di casacca e di coalizione.

Questa campagna elettorale ci ha insegnato tante cose, alcune tristi, altre belle ed esaltanti all’appello ancora ci mancavano le cose inverosimili.

Il geometra Stabile conosce bene perché l’ha condivisa la linea politica che stiamo intraprendendo noi ed i partiti della coalizione che sostenevano la dottoressa Bosco.

Il geometra Stabile (pur avendo avuto modo ed occasione per farlo) non ha mai esternato il pensiero politico che il 2 novembre ( giorno della commemorazione dei defunti ) suggerisce a tutti, urbi et orbi.

Noi pensiamo che Alcamo viene prima di tutto.

Lo diciamo con convinzione ed umiltà.

Le aspirazioni e gli interessi personali non fanno parte del nostro modo di fare politica e siamo certi che la stessa cosa pensa il geometra Stabile….

A lui, auguriamo migliore fortuna nel gruppo misto”.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedente“Chi sei?” Viviano: “Organizzare una struttura che permetta di dare risposte tempestive” (Intervista)
Articolo successivoAttaccato per 5 ore al surf tra onde alte, salvato
Eros Bonomo
Eros “Libero” Bonomo, Giornalista siciliano, vive ad Alcamo, il cui lavoro è incentrato su Passione, Rispetto e Indipendenza, così da informare al meglio i cittadini. Grande “divoratore” di Dylan Dog, musica e libri, in particolare di storia politica. Motto: “Non sarai mai solo con la schizofrenia”.