Atto vandalico ai danni dell’abbeveratoio di via Conte Agostino Pepoli

661

Atto vandalico, avvenuto nella notte, ai danni dell’abbeveratoio di via Conte Agostino Pepoli.

Danneggiata la rubinetteria da poco ripristinata dal Comune di Trapani in quello che può essere definito “un atto criminale, come si legge in un comunicato dell’ente, ad opera di delinquenti che non hanno certamente a cuore la propria città”. Grazie alle telecamere di sorveglianza, si ritiene di poter risalire agli autori del gesto.

«Denunciamo alle autorità competenti l’ignobile atto perpetrato ai danni di uno dei simboli di Trapani da poco recuperato – dichiarano il Sindaco Tranchida e l’assessore La Porta – e non accettiamo che qualche delinquente possa prendersi gioco di un bene pubblico importante della nostra città».

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteSarmuci, dove la spazzatura “domina” sulla bellezza: è caccia agli incivili. FOTO. VIDEO
Articolo successivoGreen pass: falsi certificati, sequestrati 2 canali Telegram