Ad Alcamo apre il nuovo Centro Sposi Fiori D’Arancio

5698

PROMOREDAZIONALE

ALCAMO. Una nuova iniziativa imprenditoriale, unica nel suo genere, è nata nelle scorse settimane ad Alcamo: il Centro Sposi Fiori D’Arancio. Uno showroom e portale web che ha l’obiettivo di diventare un punto di riferimento per tutte le giovani coppie che intendono sposarsi. Il Centro Sposi con sede ad Alcamo, in via Carlo Goldoni 6, opera principalmente in diverse Province siciliane tra cui: Palermo, Trapani e Agrigento.

Fiori d’Arancio è pronta ad offrire ai suoi visitatori un ampio showroom dove le coppie potranno trovare e conoscere gratuitamente le migliori aziende della filiera matrimoniale: dall’abito da sposa alla musica, dalla location al catering, fotografi, parrucchieri fino alla luna di miele, il tutto in un’unica sede. I futuri sposi, accompagnati dallo staff “Fiori D’Arancio”, seguiranno un vero tour matrimoniale che mostrerà loro i lavori di queste aziende. In questo modo le coppie potranno conoscere e scegliere le aziende più affini ai loro gusti e ottenere ottimi sconti per organizzare il proprio matrimonio.

In un periodo buio – commenta Enzo Melia titolare di Fiori D’Arancio Centro Sposi – come questo che stiamo trascorrendo, va avanti chi riesce a vedere un po’ di luce. Con questo progetto mi sto mettendo in gioco nuovamente, non senza paura ma con una gran voglia di fare qualcosa di unico che possa aiutare le imprese della mia Terra a crescere e valorizzarsi e che possa dare forza a tutte le coppie di vivere uno dei giorni più belli della loro vita.

Il Centro Sposi, infine, ha da poco allestito il giardino chiamato Canapè, per eventi e incontri, e sarà anche presente il 2 settembre, presso l’Anfiteatro Ex Cave ad Alcamo, per la finale regionale Sicilia di Miss Mondo di cui Fiori d’Arancio Centro Sposi è Main Sponsor. Mentre per gli amanti dello street food siciliano ci sarà spazio per conoscere i prodotti locali di “L’Antica Palermo Ristora”.

Sito web: www.fioridarancioalcamo.com

PROMOREDAZIONALE

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteFermato un 19enne con un ciclomotore rubato a Trapani. Arrestato dai Carabinieri
Articolo successivoEmergenza Covid, salta Europeade 2023 a Trapani