Lamorgese a Palermo per il Comitato nazionale per l’ordine e la sicurezza pubblica

416

Il Ministro dell’Interno, Luciana Lamorgese, ha presieduto il consueto appuntamento di Ferragosto per il Comitato nazionale per l’ordine e la sicurezza pubblica,  quest’anno tenutosi  a Palermo all’interno della Prefettura.

Al Comitato, presieduto dal ministro dell’Interno Luciana Lamorgese, ha preso parte anche il capo della Polizia Lamberto Giannini. Inoltre erano erano presenti il sottosegretario di Stato Nicola Molteni, il capo di Stato Maggiore della difesa Enzo Vecciarelli, il prefetto di Palermo, Giuseppe Forlani, il capo di Gabinetto prefetto Bruno Frattasi, il comandante generale dell’Arma dei carabinieri, Teo Luzi, il comandante generale della Guardia di finanza, Giuseppe Zafarana, il capo del Dipartimento dell’amministrazione Penitenziaria, Bernardo Petralia, il capo del Dipartimento della protezione civile, Fabrizio Curcio, il capo del Dipartimento dei Vigili del Fuoco, prefetto Laura Lega, il capo del Corpo nazionale dei vigili del fuoco, Guido Parisi  e il comandante generale del Corpo delle capitanerie di porto, Nicola Carlone.

Dopo la videoconferenza il Ministro e le autorità presenti si sono spostati nella Sala Carlo Alberto Dalla Chiesa dove si è svolto il Comitato nazionale per l’ordine e la sicurezza pubblica.

Al termine del vertice il Ministro ha incontrato i giornalisti per illustrare i dati sull’ultimo anno di attività del ministero dell’Interno.

A Palermo ha partecipato oltre al Prefetto, il Procuratore a Palermo, Francesco Lo Voi, il Sindaco Leoluca Orlando e il Presidente della Regione Nello Musumeci.

 

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteCastelvetrano: una denuncia per evasione e una per tentato furto
Articolo successivoLa Guardia di Finanza individua altri 5 indebiti percettori del reddito di cittadinanza nel Corleonese