“I diritti sono una priorità”. Evento per informare sul “legge Zan” VIDEO

546

DDL Zan, un evento per informare sulle caratteristiche dello stesso e per ribadire che i diritti sono una priorità

ALCAMO. Il dibattito nazionale e i manifesti in giro per la città di alcuni giorni fa hanno spinto alcune associazioni (Uguaglianza di Genere, Amnesty International, la Consulta H, la Consulta delle Associazioni, Libera, l’Associazione Famiglie Arcobaleno Sicilia, Alcart, le Pleiadi, l’Organizzazione di Volontariato Co.Tu.Le.Vi. (Contro Tutte le Violenze), la Croce Rossa Alcamo), la Consulta Pari Opportunità, la Consulta Giovanile e l’amministrazione comunale a organizzare un evento per informare sulla “legge Zan” e per ribadire che i diritti sono una priorità, come sottolineato da Pitò vice presidente della Consulta Giovanile di Alcamo.

Le interviste a Giovanna Melodia, avvocato e consigliere comunale, Giuseppe Cutino regista e referente di “Famiglie Arcobaleno Sicilia”, Stefano Alessandra Assessore alle Politiche Giovanili del Comune di Alcamo, Francesco Pitò vice presidente della Consulta Giovanile di Alcamo e al Sindaco di Alcamo Domenico Surdi.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteMarettimo. Riapre il posto fisso dei Carabinieri sull’isola
Articolo successivoBadalamenti scarcerato. “Noi ci impegneremo affinché il bene confiscato di Contrada Napoli resti alla collettività”
Eros Bonomo
Eros “Libero” Bonomo, Giornalista siciliano, vive ad Alcamo, il cui lavoro è incentrato su Passione, Rispetto e Indipendenza, così da informare al meglio i cittadini. Grande “divoratore” di Dylan Dog, musica e libri, in particolare di storia politica. Motto: “Non sarai mai solo con la schizofrenia”.