Operazione antimafia “Apate”, impiegate oltre 200 unità operative

1838

E’ in corso dalle prime luci dell’alba un’operazione di polizia giudiziaria contro la criminalità organizzata catanese, coordinata dalla Procura Antimafia di Catania, che vede impiegati oltre 150 donne e uomini della Direzione Investigativa Antimafia, unità operative del Reparto Prevenzione Crimine della Polizia di Stato, dell’Arma dei Carabinieri e della Guardia di Finanza supportati da unità eliportata della Polizia di Stato. Le ipotesi di reato contestate vanno dall’associazione per delinquere finalizzata all’esercizio abusivo di attività di gioco e scommesse, alla truffa aggravata ai danni dello Stato, all’intestazione fittizia di beni.

Maggiori dettagli saranno forniti nel corso della conferenza stampa che si terrà alle 11.30 odierne, presso la sede del Centro Operativo DIA di Catania alla quale interverranno il Vice Direttore della Direzione Investigativa Antimafia, Generale di Brigata G.di F. Nicola Altiero, il Capo del II Reparto, Dirigente Superiore P.S., dott.ssa Loredana Di Galante, e il Capo Centro di Catania, Primo Dirigente P.S., Dott. Carmine Mosca.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteAlcamo. Consegnati i lavori del progetto riguardante il museo degli strumenti musicali multietnici
Articolo successivoOperazione “Jammer”, contrasto alle bande specializzate nell’assalto alle postazioni bancomat VIDEO