L’A.Svi.Tur. alla ricerca di un locale per conservare i beni da donare

486

“Purtroppo ancora una volta ci vediamo costretti, nostro mal grado e con profonda tristezza, a dover rifiutare la generosità di tanta gente che ci contatta per donarci indumenti, elettrodomestici e tanto altro ancora – fa sapere attraverso una nota Giacomo Li Causi Presidente dell’Associazione A.Svi.Tur. – Tutte cose e oggetti che potrebbero essere utili a famiglie disagiate sprovviste.”

La causa di tale impossibilità a ricevere le donazioni é la mancanza di un locale idoneo a conservare i beni in attesa di essere destinati ai bisognosi.

“Da una recente riunione con i volontari e soci della nostra Associazione abbiamo deciso di autotassarci ulteriormente per affittare un piccolo locale, ad una cifra ragionevole, dove poter svolgere meglio il nostro servizio di volontariato e risolvere così definitivamente il problema che abbiamo.”

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteSalah
Articolo successivoAlcamo. Derattizzazione e disinfestazione del territorio comunale