Nuove panchine in Piazza della Repubblica, riqualificazione e la polemica VIDEO

4405

Installate nuove panchine nella centralissima Piazza della Repubblica, una riqualificazione non senza polemiche

ALCAMO. Riqualificazione di Piazza della Repubblica, altro step la sostituzione delle vecchie panchine in travertino sostituite da nuove in simil-marmo (cemento pressato e vibrato). Un’iniziativa con il fine di far rinascere una piazza storica della Città, più volte oggetto di cronache non certo positive che riguardavano la pulizia e sicurezza, nel primo caso un ruolo importante ce l’hanno i cittadini, nel secondo un po’ meno. Al netto di tutto ciò l’installazione delle nuove panchine potrebbe aiutare a far risplendere una piazza che ha una storia contemporaneamente antica, moderna e contemporanea legata all’ambiente, alla socialità e al commercio. Nuove panchine, nuova polemica, infatti c’è qualcuno che pone qualche critica, e tra questi il Consigliere comunale Antonino Asta (M5S) che in un post scrive: “Prima la rimozione delle basole in via M. Riposo, adesso la rimozione delle panchine in travertino dalla villa di piazza della repubblica, non capisco se questa giunta è contro la storia alcamese o da fastidio il travertino?”.

Questa polemica porta alla domanda: che fine faranno le precedenti panchine? Anche in virtù del valore storico. L’intenzione è quella di collocare quelle migliori in Piazza Pittore Renda.

E sempre l’Assessore, ma questa volta in un comunicato del Comune di Alcamo, ha affermato: “lo scorso fine settimana sono state collocate e adesso fissate le nuove panchine che hanno forma concava e comodo schienale. Le panchine sono un elemento di decoro urbano che abbellisce la Piazza, attraverso il quale abbiamo tenuto conto anche delle richieste dei nostri anziani che più volte hanno manifestato l’esigenza di una seduta con spalliera“.

Ed il Sindaco: “la villa di Piazza della Repubblica fa parte di un più complessivo progetto di riqualificazione urbana che partirà a breve, comprendendo l’allestimento del Roseto dedicato a Cielo d’Alcamo; saranno quindi sistemate delle altre sedute con panche della stessa fattura, ma di forma rettangolare, che andranno ad arredare i viali della stessa Villa Comunale”.

Infine, sempre nello stesso comunicato, si da notizia che saranno sostituiti i contenitori per la raccolta dei rifiuti con nuovi cestini comprendenti le quattro tipologie di rifiuto differenziato e altri più piccoli per la raccolta dell’indifferenziato.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedente“Recovery Sud”, i sindaci del Mezzogiorno in piazza a Napoli VIDEO
Articolo successivoInchiesta Ong, la traduzione degli atti in quattro lingue
Eros Bonomo
Eros “Libero” Bonomo, Giornalista siciliano, vive ad Alcamo, il cui lavoro è incentrato su Passione, Rispetto e Indipendenza, così da informare al meglio i cittadini. Grande “divoratore” di Dylan Dog, musica e libri, in particolare di storia politica. Motto: “Non sarai mai solo con la schizofrenia”.