Tranchida: “La Salute prima di tutto, più vaccini e meno passerelle politiche”

284
“Da oltre un mese il Sindaco Tranchida ha messo a disposizione del sistema sanitario regionale la struttura comunale polifunzionale insistente in via Salemi, già sede SPRAR”. Così in un comunicato del Comune di Trapani, e continua:
“Senza indugio e con l’intento di offrire al territorio provinciale tutto ulteriori strutture per agevolare la logistica in vista della campagna di vaccinazione contro il Covid – come prima per i test rapidi, tanto nei Centri Sociali, quanto a Piazzale Ilio e poi all’Autoparco comunale – sia l’Assessore alle Politiche Sociali Abbruscato che il Sindaco Tranchida hanno stimolato l’ASP e la Regione a fare presto. Di stamani la firma del contratto di comodato, mentre nelle scorse settimane l’adeguamento funzionale dei locali da parte della Protezione Civile regionale”.
“Con non poco stupore apprendiamo dalla stampa che domani il Presidente della Regione, immaginiamo col seguito politico che l’accompagna – dichiara il Sindaco Tranchida – sarà ospite della nostra struttura. Per la verità aspettavamo e con ansia i vaccini, in modo tale da accelerare ed estendere a tutta la popolazione sicuri anticorpi contro la malattia del secolo. Di secolare sapore – conclude Tranchida – registriamo invece passerelle politiche sulla salute, augurandoci almeno che non siano causa di ulteriori focolai”.
CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteCovid, Sciacca e Regalbuto dal 18 marzo in “zona rossa”
Articolo successivoRecord di ascolti per la fiction Màkari. Castellammare e San Vito protagonisti su Rai 1